Canone Rai in bolletta, cosa fare se non si possiede il televisore

Se non si possiede la televisione va comunicato il non possesso tramite autocertificazione.


L’autocertificazione di non possesso della televisione ai fini del canone Rai in bolletta dovrà essere inviata in via telematica entro il 10.05.2016
, mentre se si sceglie di spedire il modello per posta, la scadenza è il 30.04.2016. Il modello deve essere utilizzato principalmente da parte dei contribuenti titolari di utenza di fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale, per presentare alternativamente all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva:

  •  di non detenzione di un apparecchio TV, da parte di alcun componente della famiglia anagrafica, in alcuna delle abitazioni in cui il dichiarante è titolare di utenza elettrica;
  • che il canone non deve essere addebitato in alcuna delle utenze elettriche intestate al dichiarante in quanto il canone è dovuto in relazione all’utenza elettrica intestata ad altro componente della stessa famiglia anagrafica.

Per l’invio telematico della autocertificazione potete rivolgervi al 730 Point

Di seguito link utili:

Modulistica:

Cittadini ultra settantacinquenni:


Lascia un commento